Come valutare i sedici giorni prima delle profondità superficiali

Flessioni spirituali per i Dirtyfake. Trovare la luce alla fine del tunnel. Non so neppure dove ci porterà questo galleggiare. Sto al caldo in una jacuzzi che si aprirà, rivelando che la fonte di calore era l’inferno sotto di me.  Non fraintendetemi, dico queste cose con il minimo della disperazione possibile. Puoi sentirmi parlare impassibile davanti ad un cocktail (a proposito, non vi pare strano sorseggiare una cosa chiamata cazzocoda?), con un sorrisetto nichilista e privo di competenza, che come saprete è anche privo di ethos.  Ad ogni modo, ci avviciniamo, furtivi, al glorioso giorno della presentazione:

– Ciao!

– Ciao, piacere Shallow Depths!

…e vi vogliamo in forma, scattanti, affascinanti e un pò erotomani.  Magari si può concludere la serata come nelle ultime pagine de  “Il profumo”, un delirio orgiastico derivato dall’ebbrezza.  Ad ogni modo stateci dietro, sarà un luna park!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...