Lunga vita a L’Undie Rock

Ieri sera mentre la trasmissione Apostasia rappresentava l’underground (noi inclusi nel pacchetto regalo!) i baldi fratelli rock ci dedicavano qualche riga assieme ad altre band interessanti della scena. Di noi si è detto che siamo egregi e che Shallow Depths colloca i Dirtyfake – ancora un gradino più sopra del precedente e pur pregevole “TumorRow”. Avvolgente e seducente, questo ep trasuda passione, per chi suona e per chi ascolta – E’ stata la loro 15° digestione, la potete visionare qui:  http://www.rockeisuoifratelli.it/2012/11/08/digestioni-15/

Ma non c’erano soltanto i Dirtyfake, altre righe sono state spese per  “Gli angeli che si divertono”, progetto solista del caro amico Luca Cartolano (qui accompagnato da 2/3 dei Dolcevena!) appena uscito con “Radici e fiori bianchi”. Disco blu con copertina-collage del sottoscritto, che non si vestiva da “collagiale” (vuol dire che ero un giovane studioso che faceva assemblaggi di pezzi di carta!) dai tempi della 2000JD edizioni!.  Insomma, divertente no? Se non siete con noi, non siete undie!

Annunci

Un pensiero su “Lunga vita a L’Undie Rock

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...