L’hotel del cuore infranto…

Quest’oggi avrei voluto raccontare qualcosa dei Dirtyfake ma in effetti non è che ci sia molto da dire al riguardo. Stiamo provando alcuni chitarristi, cercando di capire chi possa darci quello che ci occorrerà tra pochi mesi. Abbiamo completato quattro nuovi brani e il tutto procede regolarmente. Siamo soddisfatti della nostra creatività, un pò pensierosi circa il futuro. Non suoniamo dal vivo da quasi sei mesi ed è parecchio tempo. Ci vengono le voglie, è come per il cioccolato. Elvis schiacciava il tempo nelle sue pause con delle simpatiche sostanze: degli antistaminici usati per la febbre da fieno, la codeina, il mitico narcotico Demerol, tranquillanti e sedativi ipnotici. Sette mesi prima della sua dipartita, il dottor Nichopoulos gli aveva prescritto solo “5300” farmaci che, l’uomo di Tupelo, riuscì ad ingollare in fretta e furia. Un tipo, fanatico di Presley, arrivò persino a sparare al dottore durante una partita di Baseball, schizzando un mucchio di ketchup sugli astanti. Per quell’uomo, era stato il dottore a trasformare il suo mito in una farmacia ambulante…

Ma forse non tutti sanno che il re si era dato alla “Pharmacognosy”, ovvero lo studio delle droghe. Quindi era solo nel pieno delle sue funzioni di scienziato dal bacino piroettante. Inoltre (come accade a quasi tutte le leggende) il suo primo grande successo (Heartbreak Hotel, 1956) conteneva il destino nel nome, infatti “The Pelvis” sorrise, mentre gli scoppiava il cuore.

Adesso ditemi: questa storia è vera o è soltanto un Dirtyfake?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...