Lukas e le sue donne

We are the best!

Qualche ora fa, spallati per la tempesta di fulmini che ci ha svegliati alle quattro di notte, ci siamo andati a vedere “We are the best!”, il nuovo film del buon vecchio Lukas Moodysson. La vicenda è tratta dalla graphic novel scritta dalla moglie Coco e narra le avventure di tre giovanissime ragazzine che nel 1982 decidono di mettere su una band punk. Come di consueto Moodysson culla le sue protagoniste con estrema dolcezza e le tre piccole attrici lo ricambiano con una grande performance. Era dai tempi di Fucking Amal che non lo vedevo tanto ispirato. Il film scorre piacevole e ferisce per malinconia, mostra tutti i privilegi della gioventù (non solo quella più intimamente femminile). Sto scrivendo una mini recensione perchè penso che un tempo di un film del genere  se ne sarebbe parlato di più. Io credo che una certa cultura vada preservata anche se non va più di moda. Magari sbaglio e dovrei lasciar cadere i fossili però sento di dovervi consigliare la visione…

Annunci

2 pensieri su “Lukas e le sue donne

  1. “Il film ferisce per malinconia”.

    concordo. questo film è così intenso e palpitante, da far male. eppure è quel genere di ferite in cui si vorrebbe inciampare più spesso.

    (poi metti il link alla recensione, chè son curiosa di leggerla)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...