Assenti horror, George Lucas, birre e voci…

Vanni e Vic - foto di Silvia Mariotti

Vanni e Vic – foto di Silvia Mariotti

Se non stai zitto ti modifico tutte le chitarre mettendo solo mi, suonerai come un cazzo di codice morse: mi-mi-mi-mimimi (Reeks)

Oggi è il Vanni a parlare:

L’ennesimo giorno (notte io direi) di registrazione è andato. Gli assenti (giustificati e non) hanno lasciato un piacevole vuoto di sedie e sgabelli, gradevoli fino a quando non decidono di farti scatafrombolare sulle scalette dure e tendenziose. La paura provata per la propria incolumità non è nulla in confronto agli horror con cui Byron ci ha deliziosamente intrattenuto al bar. Dopo innumerevoli film, di cui stento a ricordarne uno, e la scoperta che George Lucas ha diretto solo il primo Star Wars (io a malapena conosco la trama), arriva il primo diktat della serata: TENNENT’S!
Il cazzeggio è la parola chiave di oggi. Sono state scelte le migliori tracce, le migliori facce e il punto ottimale in cui far trasformare il buon Fabio in un mostro (prodigi degli ifoni).

Ah…dimenticavo…abbiamo aggiunto le voci!  Spero non nel mio cervello.

Annunci

Un pensiero su “Assenti horror, George Lucas, birre e voci…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...