Mangia i tuoi piccoli pasti

“Sono solo una piccola persona.
Una persona in un mare di molte piccole persone che non si accorgono di me” (Synecdoche New York)

Questo post rompe il silenzio degli ultimi giorni solo per dare voce ad un passo scritto dalla mente disturbata di Charlie Kaufman per il suo film “Synecdoche New York”. Lo faccio perchè in rete circola solo il monologo del prete che è in assoluto la cosa peggiore di tutto il film. Naturalmente la sua ovvietà ha conquistato le menti più sciatte del web facendolo rimbalzare un pò dappertutto. Noi che siamo guardiani della scrittura inseriremo altre parole, più meritevoli:

C’è stato qualcosa, una volta, prima di te.

Un eccitante e misterioso futuro. Ora è dietro di te, vissuto, incompreso, deludente. Hai realizzato che non sei speciale, con fatica hai vissuto la tua vita e ora scivoli fuori da essa in silenzio. E’ l’esperienza di tutti, di ognuno di noi. Le specificità quasi non contano, ognuno è tutti. Tu sei Adele, Hazel, Claire, Olive.

Tu sei Ellen, tutte le sue tristezze ti appartengono, tutta la sua solitudine, i suoi capelli grigio paglia.
Le sue mani rosse rovinate sono le tue. E’ tempo che tu lo capisca.

Cammina…

Così come le persone che ti adorano cessano di adorarti, così come muoiono, si muovono…passano oltre, perdono la loro bellezza, la gioventù, lascia che il mondo ti dimentichi, riconosci la tua caducità. Mentre lentamente incominci a perdere le tue caratteristiche, mentre apprendi che nessuno ti sta guardando e che non c’è mai stato…

Tu pensa soltanto a guidare. Non provieni da niente, non arriverai a niente.

Guidi facendo  passare il tempo
Adesso sei qui. Sono le 7.43
Ora sei qui. Sono le 7.44
Ora sei…andato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...