Chris

And I sat in regret Of all the things I’ve done For all that I’ve blessed And all that I’ve wronged In dreams until my death I will wander on… Provo un dispiacere irrazionale. Ti dico: coraggio, tirami fuori il titolo di un suo brano decente degli ultimi dieci anni! Ma non lo trovi. Però…

Lullaby

Ed io mi sento come se fossi mangiato da migliaia, milioni, di buchi pulsanti e incrostati, ed io so che al mattino mi sveglierò tremante di freddo… Non entro in questa stanza da novembre. Non ho neppure badato alle statistiche di fine anno. Ho trovato qualche ragnatela, ma con spirito da Robert Smith mi sono…

Sojuz

Sto risistemando casa, compreso il blog. Devo pulire, togliere un pò di nomi che, inutile dirlo, mi hanno deluso. Già, sono anni deludenti imbevuti di delusioni. Persino le muse hanno i musi e i poeti vagano di stanza in stanza come prigionieri perchè fuori non c’è ossigeno. In una casa che vaga nello spazio divento…

Le avventure di Italiana Jones

Ieri sera su TMC davano il giovane Indy che andava ad ascoltare Louis Armstrong e Sidney Bachet. Come un novello Holmes cercava di risolvere il mistero della musica nera seguendo le orme di un omicida. Era il 2001, Genova non era ancora accaduta? La rete si preparava a divenire La7, si pubblicizzavano scacchiere medievali a…

Gli anni dell’Amore

Nel 1988, durante gli anni della Tatcher, il governo inglese (per adottare una misura di facciata contro l’AIDS) fece passare una legge chiamata Clause 28. L’obiettivo principale era quello di cancellare l’omosessualità dalla cultura ufficiale (in particolare dalla scuola) eliminandone i riferimenti storici, letterari, poetici, artistici. Buona parte del paese si mobilitò contro ed Alan…