La crisalide degli Zephiro

Oggi su C inside abbiamo fatto quattro chiacchiere con gli Zephiro, che saltuariamente incontriamo per le strade romane o nei club. Come noi resistenti alle intemperie della barbarie italiana eccoli nuovamente pronti ad affrontare la sfida di un nuovo disco. 1) Una prima domanda rispetto alla line up attuale, si sente la nostalgica riappropriazione di…

Libere nausee sconfitte da zenzero e maria

Was it here where we left our hearts Was it here in the tropics of love Remorse, remorse with it everyday ‘cause i feel it that way… Freddocaldofreddo. Ansia, caffeinismo, farmacologia, sindrome da stanchezza cronica o commozione cerebrale, magari commozione generale quando suonano brani che ti “sfondano”, seppure con una certa, soave, delicatezza. Vertigini, emicranie,…

Resistance Sunday Fest

Per l’ennesima volta ho finito di farmi gli affari di Dale Cooper. Il clima è buono, oggi ho pranzato fuori, il vento era caldo come la frittata di cavolo. Questa sera dovrò chiudermi in sala prove e non è aria. Fino alle 18 c’erano i Madkin in casa ma avevo voglia di dormire, poi il…

Gaycation

Gaycation è un documentario che fa il punto sulla situazione dell’universo LGBT nel mondo, con tutte le problematiche di chi è sessualmente diverso. Ho visto la prima puntata ieri sera, dopo un po’ di esitazione, dal titolo e dal banner non sapevo farmi nemmeno un’idea sul suo contenuto e, come sapete, non amo prendere informazioni…

Quanti anni devi avere per fregartene?

Tutti, in questi giorni, viaggiano nello spazio con le note di Williams, ma questa principessa qui, dopo Star Wars, scrisse le sue righe eastonellisiane: Sid mi guarda, oggi a pranzo e mi fa: “Hai l’aria davvero infelice”. Rimasi di stucco, che la foto di me che porto in testa è quella di una ragazza tutta brio…

Scott_Weiland_RIP

The cause of death is unknown

Già, ma noi sappiamo chi ha ucciso Scott. Lo sapeva anche Freud quando scriveva: sembrerebbe proprio che il principio di piacere si ponga al servizio delle pulsioni di morte. Scott ha ucciso Scott. Resta un dubbio incentrato sul cosa. Ma poi non è così importante…

C Inside, i Dirtyfake e l’elaborazione furba

E’ ufficiale, questo è attualmente l’anno che ha reso di più al blog in termini di visibilità. Un crescita cercata scandagliando il difficile mare delle realtà romane. Considerazioni negative a parte (le faremo in un secondo momento), mi godo i piccoli risultati sapendo che gli sforzi produttivi “sinceri” mi hanno spesso portato in luoghi rari.…