ˈaɐ̯baɪt ˈmaxt ˈfʁaɪ

In pochi giorni leggo la notizia di furti di strumentazione. I Dirtyfake sanno cosa vuol dire aprire la serranda del box e trovarlo vuoto, desolato, desolante. Quel vuoto diviene anche interiore, per qualche giorno per poi lasciare spazio alla rabbia. Le persone normali non conoscono l’affetto del musicista nei confronti del proprio strumento. Sulle corde…

Figure di luci

Immobile Lanegan, aggrappato al microfono come un palombaro in immersione, senza mossa alcuna, senza parole, oltre le poche volte che con voce strappata ringraziavi dall’oltretomba. Lanegan con gli attacchi in ritardo, con la band poco affiatata. Lanegan con la timbrica talmente piena da giacere sopra gli strumenti, come un karaoke. Lanegan che mi ha fatto…

Mangia i tuoi piccoli pasti

Questo post rompe il silenzio degli ultimi giorni solo per dare voce ad un passo scritto dalla mente disturbata di Charlie Kaufman per il suo film “Synecdoche New York”. Lo faccio perchè in rete circola solo il monologo del prete che è in assoluto la cosa peggiore di tutto il film. Naturalmente la sua ovvietà…

E la città non lo sa

L’inverno è partito dopo il verde al semaforo, perdendo la pole. Tipico del 2014: fare ogni cosa male. Rivoluzioni finite in confezioni di donuts (ma si sa, loro seguono sempre un moto ellittico attorno al potere, il buco della ciambella). Si attende il nuovo anno, che scatterà con il solito malus e tuttavia, stavolta non…

Il pensatore moderno

ATTENZIONE QUESTO POST E’ SCRITTO COME BUONA PARTE DEGLI EPISODI DEI SIMPSON, CHE COMINCIANO IN UN MODO E POI FINISCONO IN… Mi sembra tutto abbastanza futile. Stare chiusi dentro una qualunque stanza a fare “cose” mentre fuori il vento politico soffia in direzione militarizzata. Che sia la privatizzazione della polizia o il dramma Ucraino o…

La biscottiera della morte nera

Patti Smith ha vinto un qualche tipo di premio, io vorrei telare da qui per un pò. Leggo i miei testi, creo ansia. Ho comprato a poco “Metallo non metallo” alla fine è un disco che rappresenta qualcosa tra i miei ricordi confusi: un pò di popper inspirato ad Enzimi nel 98! Linkedin mi informa…